Languore

Non riesco a tenere il blog aggiornato, ho un po' di problemi personali che mi tengono lontano dalla voglia di scrivere. Per farmi perdonare vi lascio due video, uno serio e uno meno, che spero vi possano allietare fino al prossimo post.

Il primo è tratto da TED Talks e vale davvero la pena di essere guardato. Il secondo è invece uno dei video musicali più belli che abbia visto negli ultimi anni.


 

3 commenti:

Bruno B ha detto...

Super!

Carlo Brevi ha detto...

Davvero interessante il primo filmato.
Mi piacciono le persone ottimiste, anche quando non condivido del tutto la loro visione.
Nel qual caso, mi pare un po' estremo associare il benessere materiale al benessere in generale, ma questa è una nota marginale, dal momento che il discorso delle idee che si "accoppiano" va ben oltre.

Questo della cooperazione è il punto di forza della nostra civiltà, ma nello stesso momento anche il suo punto debole, dal momento che poche civiltà come la nostra rischierebbero di dover ripartire da zero in caso di gravi catastrofi. (chi sarebbe in grado di estrarre e fondere i metalli partendo da niente, oggi, chi potrebbe costruire una matita, come si dice nel filmato?)

Siamo forse la seconda generazione nella storia ad usare tantissimi strumenti di cui ignoriamo totalmente il funzionamento.
Questo è davvero fantastico, ma da un altro punto di vista io lo trovo anche un po' inquietante.

A presto

Tommy Angelo ha detto...

In effetti credo che il filmato si riferisse al benessere materiale in quanto tale, non al benessere in generale. Al di fuori del benessere materiale il discorso è soggettivo e meno facilmente quantificabile e quindi è più difficile farci un discorso attorno.

Non credo comunque che una volta fossero in tanti a saper fondere metalli: la divisione del lavoro provoca da sempre una sorta di incapacità di maneggiare totalmente la filiera produttiva, è solo che oggi questo si nota molto di più.